Notizie del settore

Quanti tipi di additivi per olio motore esistono? Quali sono?

2020-10-23

Usato comunementeadditivi per olio motore automobilisticocomprendono principalmente detergenti, disperdenti, agenti antiusura, antiossidanti, anticorrosivi, modificatori di viscosità, depressori del punto di scorrimento, inibitori della ruggine e agenti antischiuma.

1. Il disperdente pulito, le particelle di carbonio generate dalla combustione del carburante, la fuliggine e la polvere nell'aria entreranno nelolio motore, produce acidic substances in the environment of high-temperature oxidation of theolio motore, and finally form carbon deposits, colloids, and acidic substances block the oil circuit and cause lubrication failure. The cleaning dispersant is to clean the carbon deposit on the surface of the machine through solubilization, dispersion, acid neutralization and washing. Disperse and suspend them in the oil and remove them through a filter. His usage accounts for 50% of all additives.
2. Agente antiossidante e anticorrosivo.Re-refinedolio motorenon può evitare il contatto con l'aria e la corrosione dei metalli da parte degli ossidi, quindi è necessario aggiungere antiossidanti.
Terzo, miglioratore dell'indice di viscosità. Migliora le prestazioni di viscosità-temperatura dell'olio lubrificante, chiamato anchemulti-gradeolio motore, che può essere utilizzato tutto l'anno in diverse stagioni.
Quarto, depressivo del punto di scorrimento. Attraverso l'eutettico e l'adsorbimento delle catene laterali alchiliche sulla molecola e le molecole solide di idrocarburi nell'olio, la direzione di crescita e la forma cristallina della cera vengono modificate per formare grani cristallini uniformi e sciolti per prevenire la formazione di una rete tridimensionale struttura che provoca la solidificazione dell'olio e riduce la condensa dell'olio. Punto per migliorare la fluidità a bassa temperatura.
5. Agente antischiuma. Quando il basamento funziona ad alta velocità, si formerà schiuma sotto l'azione di forti vibrazioni e agitazione, che aumenterà la superficie di contatto tra olio e aria, che causerà ossidazione, accorcerà la durata, ridurrà l'effetto di raffreddamento, causerà surriscaldamento o anche esaurimento delle parti e aumentare l'usura Gli agenti antischiuma prevengono la formazione di schiuma.
6. Agente oleoso, agente antiusura e agente per pressioni estreme. È difficile garantire una lubrificazione liquida tra il pistone del motore e la parete del cilindro e spesso funziona in condizioni di lubrificazione limite difficili. Per ridurre l'usura, questi tre additivi vengono solitamente aggiunti per migliorare l'untuosità e le prestazioni a pressioni estreme dell'olio. L'agente oleoso si riferisce agli additivi che formano pellicole di adsorbimento fisico o chimico sulla superficie metallica per ridurre l'attrito e migliorare la lubrificazione in condizioni di lubrificazione limite. Chiamati anche modificatori di attrito, ci sono oli animali e vegetali, acidi grassi, esteri di acidi grassi e grassi solforati. L'agente per pressioni estreme si riferisce alla lubrificazione limite ad alta temperatura e alta pressione. È consuetudine chiamare questa lubrificazione limite più impegnativa lubrificazione a pressione estrema. L'additivo può formare una pellicola di reazione chimica sulla superficie metallica per impedire la formazione di sinterizzazione locale sulla superficie di attrito. Il composto contiene principalmente elementi attivi come zolfo, fosforo e cloro. Si decompone e reagisce con la superficie di attrito del metallo ad alta temperatura di attrito, generando sollecitazioni di taglio e punto di fusione Composti inferiori ai metalli fluiscono sulla superficie attorno al punto di contatto durante il processo di formazione, rendendo la superficie liscia e liscia, giocando il ruolo della lucidatura chimica e la riduzione del carico per unità di superficie.
7. Agente antiruggine. È untensioattivo solubile in olioche può proteggere le superfici metalliche e ritardare la corrosione in tre modi. un. Formare una pellicola protettiva assorbente sulla superficie metallica. b. Sostituire la pellicola d'acqua e le gocce d'acqua sulla superficie metallica, rimuovere l'acqua sulla superficie metallica, sc, raccogliere nell'olio, disperdere le sostanze polari come l'acqua e gli acidi organici nell'olio e incapsularle in micelle e micelle.